Il pericolo Mélenchon

r* La giudeofobia, passione della destra, è passata a sinistra. Nella classifica della vittimizzazione il palestinese ha superato l’ebreo Dagli anni Trenta, la sinistra sguaina la sua artiglieria antifascista contro qualsiasi avversario considerato minaccioso nei suoi confronti” ha scritto su Le Point (prima del secondo turno delle elezioni francesi) Pascal Bruckner, saggista e intellettuale francese, […]

L’indecenza senza limiti: antisemitismo 3.0

Cecilia Parodi. Attrice, scrittrice. E odiatrice. Ma odiatrice sul serio, di serie A. Si augura di poter vedere sterminati tutti gli ebrei, ma tutti eh, proprio tutti. E pregusta il momento di vederli – dopo la loro esecuzione – “a testa in giù”. Tutti, nessuno escluso. Ora auguriamoci che la Commissione Segre acquisisca anche questo […]

Brava Meloni. Ma adesso seguano i fatti

Non è questione se la presa di posizione sia arrivata troppo tardi o troppo presto, il fatto importante è che sia successo: le parole del presidente del Consiglio contro i nostalgici e i razzisti dentro Fratelli d’Italia segnano un solco netto e chiaro che in tanti aspettavano. E d’altronde come poteva essere altrimenti, dopo avere […]

Hamas e islamismo radicale.

di Roberto Sinigaglia Presidente del Centro Internazionale di Studi Italiani (CISI) dell’Università di Genova, già professore ordinario di Storia dell’Europa orientale. Ringrazio Carlo Panella che, coi suoi lavori, mi permette di inquadrare il violento scontro nel Vicino oriente in un contesto più ampio, in cui trova spazio il forte antisemitismo dell’islamismo radicale. Attingo generosamente al […]

Olimpiadi Parigi 2024: delegazione Italia su barcone con Israele

Sarà la delegazione dell’Italia a sfilare sulla Senna – nella cerimonia di apertura dei Giochi olimpici di Parigi 2024 – sullo stesso barcone di Israele, la delegazione più sorvegliata dei Giochi perché obiettivo di possibili attentati terroristici. Lo ha appreso l’ANSA da fonti vicine all’organizzazione della sicurezza per i Giochi olimpici.Gli israeliani saranno sorvegliati 24 […]

Hezbollah, ecco l’identikit dei terroristi di Allah

Il gruppo libanese Hezbollah ha bombardato le posizioni dell’Idf sin dal primo giorno della guerra di Israele contro Hamas: i suoi leader minacciano Tel Aviv con l’apertura di un secondo fronte. Tra gli obiettivi principali del gruppo Hezbollah, creato più di 40 anni fa, c’è l’instaurazione di un regime islamico in Libano e la distruzione […]

“Beirut, l’arsenale di Hezbollah è in aeroporto”

da TEL AVIV – Se la soffiata è vera, se la notizia ha un fondamento reale, allora il termometro della tensione in Medio oriente è destinata a crescere fino al limite massimo. Un’inchiesta esclusiva del britannico Telegraph rivela che il movimento paramilitare libanese filo Iran, Hezbollah, starebbe accumulando una grande quantità di armi iraniane, missili […]

Corte Israele: “Governo deve arruolare i giovani ortodossi”

La Corte Suprema di Israele ha deciso all’unanimità che non esiste più alcun quadro giuridico che consenta al governo di “concedere esenzioni totali dal servizio militare agli studenti ortodossi delle scuole religiose”. Secondo la Corte – citata dai media – il governo non può continuare a dare istruzioni all’esercito e al Ministero della Difesa di […]

Il rischio di una guerra totale tra Israele e Hezbollah

di Pierre Haski, France Inter, Francia*Parlare di rischio di guerra è sbagliato, perché la guerra è già in corso. Il rischio vero, oggi, è quello di una guerra totale tra Israele ed Hezbollah, l’organizzazione politico militare sciita libanese. L’escalation minaccia di degenerare in qualsiasi momento, aggiungendo un’altra guerra al conflitto già in atto, con un […]

Bensoussan: “L’islamizzazione dell’Occidente? E’ il motore dell’antisemitismo”

Un’altra lucida analisi di Georges Bensoussan in questa iinterevista tradotta dallo “Special Team di Chenàbura, che ringraziamo per il lavoro. Secondo lo storico Georges Bensoussan, l’islamizzazione di una giovane generazione derivante dall’antica immigrazione nordafricana e la massiccia immigrazione dal mondo arabo-musulmano stanno alimentando un antisemitismo “francese” senza precedenti che associa gli ebrei alla dominazione bianca, […]

Heathrow, l’aeroporto dei “propal”?

L’aeroporto di Londra Heathrow è nel mirino, accusato di molestie nei confronti di passeggeri ebrei e israeliani mentre il personale di sicurezza sfoggia distintivi pro-Pal I passeggeri di El Al che erano in viaggio per prendere il volo di ritorno a Tel Aviv la scorsa domenica 16 giugno 2024 si sono sentiti intimiditi da questa […]

Il discorso di Novak all’Onu: imperdibile

di Miriam Novak Non perdere una parola! All’Assemblea Generale Speciale dell’ONU a New York, tenutasi nel 2021 su richiesta dei leader dell’Unione Europea e del Nuovo Blocco Arabo, è intervenuta la rappresentante di Israele, Miriam Novak. In piedi sul podio, davanti alla parete di marmo verde della sala principale delle Nazioni Unite, Miriam Novak ha […]

L’imam: “Uccidere gli israeliani, uno per uno” Carrai lo denuncia

La notizia è stata relegata alle cronache locali, mentre avrebbe meritato rilievo nazionale. Parliamo dell’imam pakistano Zulfiqar Khan, che tiene sermoni antisemiti e contro Israele al centro islamico Iqraa di via Jacopo di Paolo, a Bologna. Khan è uno dei tanti odiatori d’Israele il quale ritiene che la libertà di manifestazione del pensiero – riconosciuta […]

ln 9 anni 113 attentati: il torrente di sangue degli islamici nel mondo

Il mondo ha la memoria corta. Non solo perché ha voglia di rimuovere dalla mente gli orrori vissuti, ma anche per una sorta di istinto di sopravvivenza rispetto a un pericolo sempre in agguato: la violenza dell’Islam radicale. Invece crediamo che la memoria debba avere un ruolo primario, che sia ingiusto e pericoloso dimenticare, più […]

Hamas, peggio dei nazisti

di Antonio Cardellicchio* Il volto e l’azione dell’Islam jihadista terrorista, con la sua furia apocalittica, la sua strategia di morte e annientamento per gli Ebrei.Assalto all’Occidente, odio illimitato per la libertà umana, ordine criminale di schiavitù per i popoli soggetti. Di aberrazione in aberrazione, il diluvio di antisemitismo violento ha prodotto il suo frutto velenoso.È […]

La vigliaccheria di Hamas (e di troppi palestinesi)

Anon Zagura è stato sepolto domenica nell’ MT Herzel a Gerusalemme, chiamato anche “il cimitero dei bambini”, o cimitero degli eroi. Accompagnato da decine di migliaia di persone che non l’avevano mai visto o conosciuto prima, ma avevano tanto da ringraziarlo.Ringraziarlo per il salvataggio dei kibbutz a Mordechai il 07/10 quando una orda di quasi […]

“Le 10 Bugie su Israele” di Fiamma Nirenstein. Pubblicato da Federazione Associazioni Italia Israele. Scarica il libro.

In occasione dei 75 anni delle relazioni diplomatiche fra Italia e Israele, la Federazione delle Associazioni Italia Israele ha deciso di pubblicare questo sintetico, ma significativo libro di Fiamma Nirenstein “Le 10 bugie su Israele” per contrastare le falsità che continuamente vengono diffuse faziosamente sulla stampa e nei social media a riguardo di Israele. Se […]

Servizio militare agli ultraortodossi, la Knesset affossa la legge

Il parlamento israeliano ha bocciato la legge sulla coscrizione degli ebrei ultraortodossi, sostenuta dal primo ministro Benjamin Netanyahu ma criticata dal suo ministro della Difesa, Yoav Gallant. I deputati hanno votato con 63 sì e 57 no a favore della legislazione, che prevede un aumento graduale e limitato del numero degli ebrei ultraortodossi che prestano […]

Piazza pulita di tagliagole

Israele prosegue la “bonifica” nella Striscia: eliminati combattenti della “élite” di Hamas L’esercito israeliano ha effettuato più attacchi aerei e “raid mirati” nel centro di Gaza, uccidendo combattenti di Hamas e distruggendo infrastrutture militari. Molti dei combattenti di Hamas uccisi dagli attacchi aerei erano membri delle forze d’élite Nukhba. Lo afferma nel suo ultimo aggiornamento […]

Israele, creata una nuova unità di difesa aerea (PHOTOGALLERY)

Un nuovo battaglione di difesa aerea per Israele. Di fronte alla pioggia di missili e razzi piovuti su Israele da Gaza, dall’Iran ed ora soprattutto dal Sud del Libano, l’Esercito ha deciso di dotarsi di un altro gruppo speciale in difesa dai pericoli che piovono dal cielo. Migliaia di razzi e centinaia di droni sono […]

La lettera del soldato alla madre prima del blitz: “Mamma, prega per me”

Adesso la possiamo raccontare. Ora che il blitz che sabato mattina ha consentito di liberare quattro ostaggi israeliani a Nuseirat, adesso che nessun particolare può più essere di nocumento all’operazione e ai militari che l’hanno messa a segno, è il momento di raccontare questa storia struggente che ha preceduto di qualche ora l’assalto ai covi […]

Ostaggi, i retroscena dell’operazione

Oggi numerosi media hanno rivelato i particolari dell’operazione che ha consentito ai militari israeliani di liberare i quattro ostaggi nel quartiere di Nuseirat, a Gaza. Le notizie sono state verificate e provengono da fonti qualificate. Riprendiamo il pezzo pubblicato dal Corriere della Sera online che spiega come sono andate le cose. Sembra una puntata di […]

Flash: Gantz lascia il governo

Israeli minister Gantz announces his national unity party will leave PM Netanyahu’s coalition. il presidente di Resilienza per Israele Benny Gantz ha annunciato le sue dimissioni dal Governo di emergenza sottolineando che il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu «ci sta impedendo di raggiungere una vera vittoria». Il suo partito si era unito alla coalizione dopo […]

ESCLUSIVA – Il blitz in tutti i particolari (seconda parte)

Da Tel Aviv Hamas ha tenuto centinaia di terroristi armati attorno alle due località in cui erano tenuti gli ostaggi. E quindi gli scontri a fuoco sono continuati anche dopo che i quattro rapiti sono stati portati in Israele. “È stata una delle operazioni speciali più complicate mai condotte”, commentano fonti dell’esercito. La scorsa settimana […]

ESCLUSIVA – Ostaggi, ecco come Idf li ha liberati

Una furiosa battaglia ha preceduto la linerazione degli ostaggi. Un’operazione militare chirurgica, pianificata in tutti i suoi dettagli tra le 20 e la mezzanotte di ieri. Ma le fondamentali informazioni su dove si trovassero i quattro risalgono a giovedì pomeriggio. I servizi d’informazione avevano indicato al gabinetto di guerra la posizione in cui erano stati […]

Herzog chiama Noa: “Enorme felicità”

Il presidente Isaac Herzog e il primo ministro Benjamin Netanyahu hanno telefonato all’ostaggio appena liberato, Noa Argamani per darle il benvenuto a casa. Noa era diventata l’immagine simbolo della barbarie commessa il 7 ottobre dai tagliagole di Hamas. Nella telefonata di un minuto, Herzog esprime la sua felicità per il ritorno di Argamani, mentre l’ostaggio […]

Un figlio di italkim fra le vittime dell’attacco di Hezbollah

Non sono suonati allarmi, non ci sono state intercettazioni. I due droni carichi di esplosivo lanciati da Hezbollah ieri contro il villaggio di Hurfeish, nel nord d’Israele, sono passati inosservati. Una breccia nella sicurezza costata la vita al sergente Refael Kauders, 39 anni, e il ferimento di altre nove persone. Per spargere più sangue, ha […]

Ascarelli, un eroe ebreo dimenticato

di Antonio Cardellicchio L’astro degli Ascarelli, storica famiglia ebraica di Napoli, è Baruch Giorgio, l’azzurro, il fondatore e primo presidente del Calcio Napoli. Ma è l’intera famiglia ad essere una porzione luminosa, e significativa della storia della piccola comunità ebraica di Napoli e della città. Con le loro menti aperte e ingegnose, e il loro […]

Antisemitismo 3.0

Nessun’altra guerra nella storia di tutte le guerre è stata osservata sotto un simile microscopio internazionale. Nessun altro esercito ha dovuto comportarsi in modo così educato nei confronti dei suoi peggiori nemici.Nessun’altra nazione ha dovuto nutrire i criminali che hanno ucciso e rapito la propria nazione. Nessun altro soldato dovette essere così indulgente con i […]

Milano, sul Duomo la bandiera palestinese (ovvero: cosa si fa per un pugno di voti)

Questa mattina l’ex deputato dei Verdi e candidato con l’Alleanza verdi e sinistra al Parlamento europeo nel collegio Nord ovest, Stefano Apuzzo, ha srotolato una lunga e ampia bandiera palestinese dalla cima più alta della facciata del Duomo di Milano. “Siamo giunti a 37 mila civili palestinesi dilaniati dalle bombe israelo-americane (e circa 80 mila […]

Scienza, cultura e progresso: dov’è l’Islam?

“Al momento, ci sono 2 miliardi di musulmani nel mondo. Ad oggi, 14 scienziati e studiosi di fede o di origini islamiche hanno vinto il Premio Nobel in varie discipline: Fisica: Abdus Salam (1979), Ahmed Zewail (1999)Chimica: Aziz Sancar (2015)Medicina: Baruj Benacerraf (1980), Ferid Murad (1998)Pace: Anwar al-Sadat (1978), Mohammed ElBaradei (2005), Tawakkol Karman (2011), […]

Quanto ci manca Marco Pannella

Ieri ci chiedevamo chi sono i veri amici d’Israele. In realtà la domanda si sarebbe dovuta formulare in questo modo: “chi sono ANCORA i veri amici d’Israele? E ci è venuto improvvisamente in mente, con un inevitabile sospiro di nostalgia, il Marco Pannella combattente per le libertà individuali, per l’affermazione dei diritti civili, e fiero […]

Chi sono oggi i veri amici di Israele?

di Giuseppe Crimaldi A febbraio Emmanuel Macron fece un passo generoso e simbolicamente molto importante nei confronti di Israele, rendendo omaggio alle vittime innocenti massacrate il 7 ottobre dai diavoli palestinesi. “Siamo 68 milioni di francesi colpiti dagli attentati terroristici del 7 ottobre. 68 milioni meno 42 vite uccise, 68 milioni comprese sei vite ferite, […]

MANIFESTO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO gli studenti di Milano dicono basta alle occupazioni

A seguito del perdurare dell’occupazione abusiva degli Atenei di Milano e di episodi simili in diverse altre Università sia nel nostro paese che all’estero gli studenti di Milano dicono basta alle occupazioni pro Palestina: “Odio verso gli universitari ebrei” Quattro associazioni hanno pubblicato un documento rivolto alle istituzioni accademiche affinché prendano una chiara posizione “contro […]

Il procuratore nazionale antimafia: “Antisemitismo, basta odio e propaganda”

di Giuseppe Crimaldi Il procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo, Giovanni Melillo, ha incontrato ieri la comunità ebraica di Napoli, tenendo un intervento e rispondendo alle domande di presenti e giornalisti. “Sono onorato di essere qui – ha detto -per me è la prima volta, ma è importante essere in una comunità che ha cominciato la […]

Lezione di Jihad all’Università di Torino: la lettera aperta della professoressa Santus

Il grande androne del Palazzo universitario si è trasformato in moschea e un momento di preghiera è diventato un invito a lottare contro lo stato ebraico. Lettera contro l’uso politico della fede e contro l’uso degli spazi universitari per indurre alla violenza lettera aperta della professoressa Daniela Santus* Gentile Imam Brahim Baya, as-salāmu ʿalaykum. Non […]

Torino, l’Università trasformata in “madrassa”

Oltre mezz’ora di preghiera islamica negli spazi occupati dell’università di Torino, di fatto trasformata in una moschea – anzi peggio: in un’arena di odio contro Israele – dove si è parlato anche di forme di “jihad”. Il caso risale a venerdì, nel giorno in cui l’ateneo ha comunicato “con soddisfazione” la fine dell’occupazione del rettorato […]

Oltraggiosa la decisione della Corte Penale Internazionale che chiede l’incriminazione del Primo Ministro e del Ministro della Difesa di Israele.

Dichiarazione di Bruno Gazzo, Presidente Federazione Associazioni Italia Israele. Devo dire che, oggigiorno, succedono cose al mondo di cui non riesco neanche più a stupirmi. È di ieri la decisione presa dal procuratore della Corte Penale Internazionale di chiedere l’incriminazione per il Primo Ministro e il Ministro della Difesa israeliano. È una decisione gravissima, oltraggiosa! […]

Nakba, le lacrime a senso unico

di Emanuele Calò* Ad essere onesti, gli arabi residenti in Israele nel 1948 e che sono dovuti andare via, non si sono affatto divertiti. Solo che qui ne hanno scritto degli storici israeliani, in primis Benny Morris, mentre sulla espulsione degli ebrei dai Paesi arabi non esiste letteratura locale. Certo, se loro (mi riferisco alle […]

Noi non ci stancheremo di difendere Israele

di Giuseppe Crimaldi Mentre il mondo è scosso da due gravi conflitti e tanti hanno le idee confuse, noi tireremo dritti per la nostra strada. Non ci siamo lasciati suggestionare dal vento solidaristico, dai piagnistei buonisti, dalle false cifre fornite da un’organizzazione terroristica che strangola il popolo palestinese. Non abbiamo arretrato di un millimetro nel […]

Il rapporto tra Israele e Islamosfera dopo il 7 ottobre

di Alessio Postigilione* La guerra a Gaza, nonostante tutto, non ha incrinato il rapporto fra Paesi del Golfo e Israele. In occasione dell’attacco iraniano ad Israele del mese scorso, infatti, come hanno documentato i giornali americani, l’aviazione giordana avrebbe distrutto fino al 20 per cento dei missili e droni lanciati da Teheran. Anche Arabia Saudita […]

Canti propal intonati dai bambini a Torino: il ministro ordina l’ispezione

Grazie alla immediata sollecitazione della Federrazione Italia-Israele Il ministro dell’istruzione Giuseppe Valditara ha predisposto un’ispezione alla scuola elementare di via Nostra Signora della Scala, a Chieri. Studia lì la classe che durante una gita scolastica a Torino, è entrata a Palazzo Nuovo insieme alle maestre. In quel momento, la sede universitaria era occupata dagli studenti […]

Una buona notizia

di Paolo Macry* L’analisi del voto all’Università Statale di Milano – già teatro di polemiche e violente prese di posizioni anti-israeliane da parte di una minoranza di giovani – fatta da Paolo Macry per Italia Israele Today I risultati delle recenti elezioni studentesche all’Università statale di Milano fanno riflettere. La lista “Cambiare Rotta” ha avuto […]

BUON 76° COMPLEANNO ISRAELE. Yom Ha’Atzmaut Sameach 🇮🇱

Israele dichiarò la propria indipendenza il 14 maggio 1948, giorno in cui scadeva il mandato britannico. Il nuovo Stato ebraico – lo Stato di Israele – fu formalmente istituito in alcune parti di quello che era noto come Mandato britannico per la Palestina. 𝗜𝗦𝗥𝗔𝗘𝗟𝗘: 𝟳𝟲 𝗔𝗡𝗡𝗜 𝗗𝗜 𝗜𝗡𝗗𝗜𝗣𝗘𝗡𝗗𝗘𝗡𝗭𝗔. Nel corso della loro lunga storia, il […]

Orrore sul Lido di Venezia: “Ebrei, vi sgozzeremo”

Il presidente dell’Associazione Italia-Israele di Venezia: “Colpire immediatamente i responsabili di questa vergogna” Orrore a Venezia. “Ebrei maledetti, vi cercheremo casa per casa in tutto il mondo per sgozzare voi e i vostri bambini”, un messaggio violento, tracciato a caratteri cubitali con la vernice rossa, campeggia da lunedì mattina sul muro dell’ex galoppatoio del Lido […]

Israele-Arabia Saudita, la vera posta in gioco

Lo dice Abdulkhaleq Abdulla, consigliere del principe Mohammed bin Zayed Al Nahyan, presidente degli Emirati Arabi Uniti: “La guerra a Gaza non cambierà il Medio Oriente. Israele non sparirà, Hamas sì”. Lo dicono gli analisti: uno storico accordo tra Israele e l’Arabia Saudita è la vera posta in gioco per la stabilizzazione del Medio Oriente, […]

E stasera all’Eurofestival tutti con Eden Golan

Come spesso capita, e lo dimostra la vicenda di Israele all’edizione in corso in Svezia, Eurovision Song Contest riesce a essere un contesto ben più politico di una sessione plenaria del parlamento europeo. Tanto più in un periodo in cui i Paesi dell’Unione sono chiamati a prendere decisioni importanti e divisive rispetto alla politica estera. […]

Elezioni Università, gli odiatori d’Israele fanno flop

Non riesce nell’impresa di entrare per la prima volta negli organi accademici milanesi l’organizzazione studentesca “Cambiare Rotta, quella degli odiatori d’Israele Cala l’affluenza alle elezioni studentesche dell’università Statale di Milano: si ferma al 13%, come nella tornata prima del Covid. Non riesce nell’impresa di entrare per la prima volta negli organi accademici milanesi l’organizzazione studentesca […]

Ma con chi sta Orban?

L’ex presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad, noto per i suoi commenti incendiari riguardo Israele e per aver negato in più occasioni l’Olocausto, è riapparso in pubblico in un’università di Budapest, dove ha tenuto una conferenza su temi ambientali. Un consigliere di Ahmadinejad, citato dall’agenzia Ilna, ha spiegato che l’ex presidente si è recato lunedì nella capitale […]

Che brutta aria tira all’Università Statale di Milano

di Bruno Gazzo* Il docufilm NOVA sul massacro commesso dai terroristi di Hamas al Nova Festival lo scorso 7 ottobre in Israele non si proietta, ma il film della regista filopalestinese Farah Nabulsi si.Il 7 maggio all’Università Statale di Milano sarebbe stato in programma il Convegno “L’unica democrazia in Medio Oriente. Israele fra storia e […]

Nasreen, la drusa che salvò centinaia di israeliani il 7 ottobre

A noi il nome dirà poco, e invece quello di Nasreen Yousef, drusa israeliana madre di quattro figli, deve essere conosciuto e ricordato come quello di una eroina che il 7 ottobre salvò molte vite umane dal pogrom palestinese di Hamas. Questa notizia di sicuro non la leggerete su nessun giornale italiano. Nasreen è tornata […]

Udine, successo per l’iniziativa culturale dell’associazione Italia-Israele

Successo per l’iniziativa organizzata oggi dal presidente dell’associazione Italia-Israele di Udine, Giorgio Linda, nell’ambito di un progetto culturale organizzato nella visita guidata al Museo Ebraico e al Cimitero israelitico di San Daniele del Friuli.I visitatori hanno potuto ammirare la nuova e recente dotazione del Museo, che è frutto delle ricerche del curatore Linda, ma anche […]

I Campus Usa e la trave nell’occhio

di Carmine Pinto* Biden è intervenuto. Richiesto da rettori, sindaci e poliziotti. Con uno sgombero efficace e indolore, le autorità Usa hanno “liberato” le università presidiate da studenti, pochi docenti ed occupatori di professione, tutti filopalestinesi. Operazioni in realtà svolte nel nome di prinicpi importati: la libertà di insegnamento e la sicurezza della maggioranza degli […]

Antisemitismo, si sta sottovalutando il problema

di Giuseppe Crimaldi Ha ragione chi pensa, ma soprattutto chi denuncia, che il fenomeno dell’antisemitismo oggi viene preso sotto gamba. Di questo passo, ci scoppierà tra le mani come una bomba ad orologeria E invece sì che dovrebbe preoccuparci questa ondata di antisemitismo scatenata in Europa e in Nord America dal conflitto in corso tra […]

Dove ha già perso Israele

di Nello Del Gatto* Se c’è una guerra che Israele ha sicuramente perso già dalla fine di ottobre, è quella mediatica. Ilpaese ebraico infatti, anche per proprie scelte, non ha capitalizzato mediaticamente il vantaggioche aveva dopo il massacro del sette ottobre. Ha pesato molto la scelta di non mostrare le immagini degli scempi commessi da […]

Chi finanzia Hamas REPORTAGE di FRANCE24

di Jean-Luc Mounier (seconda e ultima parte) La Turchia. “Alcune ONG forniscono aiuti umanitari” a Gaza, ma Ankara fornisce “sostegno per lo più retorico” a Hamas, ha detto Nasr. La Turchia ha una lunga tradizione di sostegno alla causa palestinese. Il suo presidente, Recep Tayyip Erdogan, ha ribadito il suo sostegno lo scorso luglio quando […]

Chi finanzia Hamas – Reportage di FRANCE 24

di Jean-Luc Mounier Dopo l’attacco del 7 ottobre di Hamas contro Israele, i paesi e le organizzazioni che sostengono il movimento islamico palestinese sono sotto i riflettori. Algeria, Iran, Sudan e Tunisia hanno espresso apertamente sostegno ad Hamas negli ultimi mesi. Classificata come organizzazione terroristica da Stati Uniti, Unione Europea e Israele, Hamas ha stabilito […]

La proposta israeliana per il cessate il fuoco

40 giorni di cessate il fuoco, il possibile rilascio di migliaia di detenuti palestinesi, l’esilio dalla Striscia di tutta la leadership di Hamas e di tutti coloro che hanno preso parte all’attacco del 7 ottobre in Israele: sono le condizioni poste da Israele in cambio della liberazione degli ostaggi. I particolari sono stati confermati dal […]

I curdi e Israele: alleanza di ferro contro l’Isis

Chi pensa che l’Isis sia solo un ricordo si sbaglia. Le bandiere nere del Califfato sventolano ancora, più o meno liberamente, in molte parti del Medioriente: Iraq, Turchia, Siria, e adesso anche a Gaza. La radicalizzazione della lotta al nemico “giudeo” si è trasformata in un processo che ha avvicinato Hamas agli orridi turbanti sciiti […]

In America i giovani pro-Hamas non sanno situare Israele sull’atlante

di Federico Rampini* (Federico Rampini) Manifestano nelle nostre piazze e università sventolando bandiere palestinesi. Gridano lo slogan caro ai terroristi islamici di Hamas, che evoca l’espulsione o lo sterminio degli ebrei in Israele: «Dal fiume al mare». Ma se vengono interrogati su quale sia il fiume e quale il mare a cui allude quel grido […]

Lazzarini, l’alfiere della diplomazia strabica

Si lamenta, dice e non dice, ma si capisce benissimo da quale parte stia. Si è dimostrato incapace di governare l’arruolamento di dipendenti nella organizzazione che dirige consentendo l’infiltrazione di spietati terroristi, e poi torna a piagnucolare, sapendo bene di avere le spalle coperte da quel carrozzone ormai sgrammaticato e inutile che si chiama Onu. […]

Perché l’egemonia culturale del mondo è dalla parte di Hamas e degli ayatollah

di Luigi Caramiello* Abbiamo riempito le piazze, ma eravamo solo gli utili idioti di regimi criminali Edoardo Fallaci era un muratore che a 17 anni si iscrisse al partito socialista, per questo fu anche preso etorturato dalle camicie nere. Nel ’43 entrò nella resistenza ed arruolò anche la sua bambina. Oriana aveva13 anni, nome di […]

Hamas University

di Antonio Vizioli Negli ultimi anni un’ombra sinistra si è allungata tra i corridoi accademici delle università americane: l’antisemitismo.Dal 7 Ottobre il sentimento antiebraico negli States sembra aver avuto un forte aumento, e gli ultimi eventi verificatisi nei principali collage statunitensi preoccupano, e non poco. Secondo un rapporto dell’Anti-Defamation League (ADL) già nel 2020 negli […]

SPECIALE 25 APRILE/3

SU RADIO RADICALE LUNGA DIRETTA DAL MUSEO DI VIA TASSO – CON IL PRESIDENTE DELLA FEDERAZIONE BRUNO GAZZO Una linea del tempo che collega ieri e oggi, nel giorno della Liberazione, per non chiudere in una teca il discorso sull’antifascismo e anzi ampliare l’orizzonte su che cosa significhi essere antifascisti oggi: proprio per questo domani, […]

SPECIALE 25 APRILE/2Tema in classe sul “genocidio a Gaza”.

Quando pessimi maestri orientano i ragazzi di Maria Sorbi* Un tema smaccatamente schierato. Pro Gaza. È quello che ha proposto ai suoi alunni di terza superiore il professore dell’istituto alberghiero Marco Polo di Genova. Che, tra le righe della traccia, ha pure inserito illazioni contro le forze di Polizia prendendo posizione contro il loro intervento […]

SPECIALE 25 APRILE/1

La menzogna e il pregiudizio di Daniela Santus Pregiudizi ideologici e falsi storici nella scuola italiana. Un tema di liceo da riscrivere non seguendo la traccia proposta: “Altrimenti, come potrebbe un studente esprimere ‘liberamente’ le sue considerazioni personali?” Qualche giorno fa mi trovavo sul treno della linea Torino-Ventimiglia. Nel mio stesso vagone viaggiava una scolaresca […]

Golda, leonessa d’Israele

di Antonio Cardellicchio Grande donna senza quota rosa, grande ebrea, grande sionista, statista, socialista democratica. Tutto questo era Golda Meir, la cui vita è ben raccontata da Elisabetta Fiorito, giornalista, nel suo libro “Golda. Storia della donna che fondò Israele”, Giuntina 2024. Libro presentato con vivace narrazione da Miriam Rebhun, intellettuale e narratrice, nella Comunità […]

Pesach, il rito e la tavola: due ricette tradizionali

di Francesca Filaferro Linda Pesach (pron. Pèssach) è la maggiore festività ebraica; inizia il 14 del mese diNissan, dura otto giorni (sette nel solo Israele) e ricorda la liberazione del popolo ebraico dall’Egitto e ilsuo esodo verso la Terra Promessa.Si celebra questa festa in adempienza a quanto prescritto in Numeri 28,16 e in Esodo 12,17-20.I due principali comandamenti legati alla […]

Herzog: “Per Pesach lasciate una sedia vuota per gli ostaggi”

Le famiglie degli ostaggi detenuti nella Striscia di Gaza hanno invitato gli israeliani a lasciare una sedia vuota durante il pasto rituale del Seder di lunedì sera, che segna l’inizio della festività ebraica di Pesach, per non dimenticarsi di loro. «La notte del Seder si avvicina e quest’anno dovremo lasciare una sedia vuota», ha detto […]

Il compleanno amaro di Raisi

Israele ha attaccato l’Iran nel giorno dell’85esimo compleanno dell’ayatollah L’annunciata rappresaglia israeliana contro l’Iran è avvenuta in una giornata significativa per la Guida Suprema iraniana, che proprio oggi compie 85 anni (e poi c’è chi parla dell’età di Biden e Trump…). Per l’ayatollah, nato il 19 aprile del 1939 a Mashad, città santa per gli […]

Un italiano a Tel Aviv: le FOTO di Mario Troiani

Il mio racconto su Israele è legato alle emozioni che questo paese e la sua luce mi suscitano, sentimenti che emergono nelle mie composizioni. Mi fermo in qualche luogo e aspetto che la scena si componga nella mia mente, che tutti i personaggi siano al loro posto e che gli elementi siano equilibrati. Ecco questo […]

In nome della libertà ci portano nelle caverne dei pasdaran

di Angelo Cirasa* Bravi gli studenti universitari che a Napoli hanno piegato alle loro ragioni il rettore e il Senato accademico. Il loro impegno per la Palestina è riuscito, attraverso una notevole capacità comunicativa, a raggiungere i propri scopi senza mai dichiarare vicinanza alle vittime israeliane né condanna degli orrori di Hamas che tiene in […]

Il Video della presentazione del libro “10 Bugie su Israele”, Radio Radicale

Registrazione video del dibattito dal titolo “Presentazione del libro di Fiamma Nirenstein «Le 10 Bugie su Israele» (Federazione Associazioni Italia – Israele)”, registrato a Roma lunedì 15 aprile 2024 alle ore 17:34. Dibattito organizzato da Federazione delle Associazioni Italia – Israele. Sono intervenuti: Bruno Gazzo (presidente della Federazione delle Associazioni Italia-Israele), Alon Bar (ambasciatore d’Israele […]

Halevi, il filosofo che guida Israele in guerra

di Silvana Logozzo* Nei sondaggi dell’ultimo mese Herzl ‘Herzi’ Halevi è al primo posto nell’apprezzamento dell’opinione pubblica israeliana. Per il capo delle forze armate di Israele la valutazione conta meno di nulla: per carattere e formazione il generale filosofo, per via della sua laurea, non perdonerà mai a se stesso di non aver difeso il […]

Mattarella: “Chiudere collaborazione con altri atenei è sbagliato”

“Le Università sono sempre state, oltre che sede di approfondimento e trasmissione del sapere, luogo del libero dibattito, della critica e anche del dissenso nei confronti del potere. Dibattito, critica e dissenso collegati tra gli atenei di tutti i paesi, al di sopra dei confini e al di sopra dei contrasti tra gli stati. Se […]

Diteci, è questo il Paese dell’apartheid?

PROMEMORIA PER I PRODIGIOSI STUDENTI CHE INNEGGIANO ALLA PALESTINA SENZA MAI AVERE CAPITO NULLA DI HAMAS E SENZA CONOSCERE ISRAELE Adesso spiegateci dov’è l’apartheid. Se solo leggessero (ma loro non lo fanno, rinchiusi nella loro falsa ideologia), gli studenti propal (o prohamas?) che in queste ore infiammano di odio gli atenei italiani e tante scuole […]

Iran, allarme Usa: “Imminente attacco a Israele”*

Dopo il raid aereo che ha distrutto il consolato iraniano in Siria si susseguono gli allarmi per una imminente vendetta di Teheran. Netanyahu: “Pronti a conflitti in altre zone oltre Gaza’”. Media: “Usa confermano sostegno a Israele in caso rappresaglia Iran”.L’Iran attaccherà Israele? Dopo il raid aereo che ha distrutto il consolato iraniano in Siria, […]

Non li vedrete mai marciare per la giustizia

di Giuseppe Crimaldi Centri sociali, collettivi studenteschi, reti propal, anarchici e antagonisti. Non li vedrete mai scendere in piazza per manifestare contro le morti bianche, quelle degli operai che ogni giorno si immolano nella strage delle “morti bianche”. Non occuperanno aule universitarie, rettorati, senati accademici o scuole per indignarsi contro i processi sommari della Sharija. […]

Se il mondo crede a Hamas (o della realtà capovolta)

di Antonio Cardellicchio Tutte le tensioni, contraddizioni, ostilità, calcoli elettorali, abbandono di valori e principi, viltà, demagogie populiste anti-popolari, vengono scaricate senza pietà sugli Ebrei, il capro espiatorio trimillenario dei mali del mondo.La sola concessione fatta all’ebreo “buono”: lasciarsi massacrare, fare la pecora al macello, tacere e piagnucolare compassione. Questo lo schema dominante da sempre […]

Università non siano luoghi di Odio e Violenza

Dichiarazione di Bruno Gazzo, Presidente Federazione Associazioni Italia Israele in merito all’occupazione dell’Università Federico II di Napoli e comunicato di Antonio Cardellicchio, Coordinatore del Gruppo Sionistico della Campania. Ancora una volta la rete dei collettivi studenteschi di Napoli ha chiarito la propria idea di democrazia e di rispetto per l’autonomia istituzionale del mondo accademico, occupando […]

Allarme attentati nel mondo, massima allerta

Quattordici parole e due righe che dicono tanto. “Non è detto che il peggio sia dietro di noi, giorni complessi ci aspettano”, dice il comandante dell’intelligence militare israeliana Aharon Haliva. Abbattuto il diaframma del consueto riserbo, chi veramente conosce piani e strategie del terrorismo islamico lancia un allarme che innalza i livelli di attenzione in […]

UniversiTaliban, atenei come madrasse?

di Angelo Cirasa* Gli studenti che non protestano in favore dei palestinesi hanno per questo meno diritto allo studio e alle proprie idee? È ciò che invece pretendono quelle piccole minoranze che vogliono alzare muri nello scambio delle conoscenze scientifiche chiedendo di interrompere i rapporti con Israele. Oggi questo, e domani cosa ci imporranno? Un […]

Se l’antisemitismo diventa una moda

di Alessio Postiglione* Antisemitismo fase suprema dell’antioccidentalismo. È vero che l’antisemitismo che è riemerso dopo la reazione israeliana al pogrom del 7 ottobre è il “medesimo spartito” che conosciamo da “millenni”, come ha sostenuto brillantemente su questo sito Emanuele Calò. Ciò nonostante, si intravedono degli elementi peculiari e nuovi.In primis, un preoccupante sdoganamento dei pregiudizi […]

Le radici dell’odio

di Giuseppe Crimaldi “Non si sono appassionati alla causa del popolo afghano, stritolato dalle spire del fondamentalismo talebano. Non hanno battuto ciglio in difesa delle donne iraniane, che al grido “donna, vita, libertà” sfidano le rappresaglie dei mullah. Non hanno versato una lacrima né speso una parola per i cristiani armeni massacrati e infine cacciati […]

David Meghnagi: “Il nuovo antisemitismo? La demonizzazione di Israele”

Solo in Italia, tra il 7 ottobre e il 30 ottobre 2023, si sono verificati 42 episodi di antisemitismo, il doppio rispetto allo stesso periodo nel 2022. Sarebbe però Telegram il luogo in cui l’antisemitismo prolifera maggiormente, grazie a un canale da 80 mila iscritti in cui vengono diffuse teorie del complotto no vax e […]

Altro che ospedale: nell’Al Shifa 513 terroristi – ucciso uno dei capi di Hamas

Altro che ospedale. Aveva ragione l’intelligence israeliana a dire che l’Al Shifa tutto era fuorché un luogo dove si accolgono pietosamente gli ammalati. La prova è arrivata stasera, quando l’esercito israeliano ha ucciso nell’ospedale Shifa di Gaza City Raad Thabat, capo dei rifornimenti e del personale delle Brigate Qassam, ala militare di Hamas. Lo ha […]

Intervista a Della Pergola: “In Italia le Università sono diventate un ring antisemita”

di Giuseppe Crimaldi Professore, le Università italiane, oggi, sono un territorio di battaglia ideologica anti-israeliana, e non più luoghi del sapere e della conoscenza. Irruzioni nei Senati Accademici, blocchi, occupazioni, aggressioni ai rettori. A comandare sono i “collettivi studenteschi” e giovani fortemente schierati politicizzati che peraltro ignorano la storia. La preoccupa questa situazione, che peraltro […]

Sondaggio: 7 palestinesi su 10 sostengono ancora Hamas

Il 71 per cento dei palestinesi giudica “corretto” l’attacco lanciato il 7 ottobre da Hamas contro Israele: questo uno dei risultati di un sondaggio di opinione condotto all’inizio di marzo in Cisgiordania e a Gaza dal Palestinian Center for policy and survey research’ (Pcpsr) di Khalil Shikaki.Shikaki è professore di scienze politiche e direttore del […]

Il presidio di protesta contro la decisione assunta dal Senato Accademico di Torino.

di Emanuel Segre Amar. Oggi pomeriggio si è svolto a Torino il presidio di protesta contro la decisione assunta martedì 19 marzo dal Senato Accademico di Torino. Il presidio si è radunato davanti all’ingresso posteriore dell’Università per ottemperare alle richieste della DIGOS. Nonostante la pioggia intensa c’erano ca 150/200 persone e molte Associazioni avevano aderito. […]

Intervista a Sergio Della Pergola: “Ore decisive per Israele. Il servizio militare agli ultraortodossi? Una buccia di banana per Netanyahu”

di Giuseppe Crimaldi “Israele sta vivendo ore drammatiche, ma anche decisive per il proprio futuro. Lo dico non soltanto pensando alla guerra contro Hamas, ai civili ostaggi e alla risoluzione dell’Onu sul cessate il fuoco, ma anche alle evoluzioni interne della politica nazionale. La Corte Suprema è chiamata in queste ore a sciogliere un nodo […]

Solidarietà al prof Federico Delfino, Rettore UniGe oggetto di una vergognosa contestazione da parte di gruppi Pro Palestina

La Federazione delle Associazioni Italia Israele, in particolare l’APAI Associazione Italia Israele di Genova e l’Associazione Italia Israele di Savona esprimono la piena solidarietà al Prof. Federico Delfino, Rettore dell’Università di Genova che è stato oggetto di una vergognosa contestazione e di insulti da parte di studenti appartenenti a gruppi autonomi e di “Cambiare Rotta” […]

Dichiarazione dell’Ufficio del Primo Ministro di Israele sulla risoluzione approvata dal Consiglio di Sicurezza Onu il 25 marzo

Oggi gli Stati Uniti hanno abbandonato la loro politica all’ONU. Solo pochi giorni fa ha sostenuto una risoluzione del Consiglio di Sicurezza che collegava la richiesta di cessate il fuoco alla liberazione degli ostaggi. Cina e Russia hanno posto il veto a tale risoluzione in parte perché si opponevano a un cessate il fuoco legato […]

Due pesi e due misure. Antisemiti, avanti tutta

di Mario Carboni*Questi che vedete nelle foto in basso sono i presunti terroristi dell’ISIS fotografati a Mosca dopo il terribile attentato al Crocus City Hall. Gli islamisti cugini di Hamas sono stati filmati mentre in diretta uccidevano e ferivano in maniera barbara oltre 140 civili russi. Con la stessa crudeltà del massacro del Bataclan e […]

Khan Younis, arsenale nascosto nelle borse dell’Unrwa (foto e video)

Ancora terroristi, ancora Hamas, e ancora l’Unrwa: la presa di distanze di Israele rispetto all’organizzazione “umanitaria” dell’Onu, che dovrebbe avere sostenuto i civili con aiuti alimentari e farmaceutici, trova ancora un riscontro dopo un’operazione delle forze speciali di Tsahal. Scoperte armi letali: erano nascoste in borsoni targati Unrwa. In questo servizio video-fotografico si documenta lo […]

Borrell, studia!

Josep Borrell è il clone di Antonio Guterres. Lo è quando dichiara: “La confisca israeliana delle terre occupate viola il diritto internazionale. L’Ue non riconoscerà le modifiche ai confini del 1967, inclusa Gerusalemme, se non concordato dalle parti”. L’Alto rappresentante dell’Unione Europea non è nuovo a sortite del genere. E’ un anti-israeliano dichiarato. E fino […]

Colpo alla nuca: così Hamas giustizia i palestinesi ( Le immagini che non vedrete mai sui giornali)

di Giuseppe Crimaldi Bisognerebbe mostrare certe immagini, che noi abbiamo deciso di pubblicare solo parzialmente per la violenza che le connotano, a tutti quei prodigiosi studenti dei collettivi italiani i quali manifestano a favore di Hamas. Si dovrebbero vedere, in tutta la loro allucinante crudezza, quelle fotografie che documentano come chi governa ancora nella Striscia […]

Venezia ricorda il 7 ottobre con le vittime del kibbutz

E’ grazie a un’iniziativa dell’Associazione veneziana di Italia-Israele che la città ha ricordato il massacro del 7 ottobre nel Sud di Israele, stringendosi accanto ad alcuni sopravvissuti. L’iniziativa, voluta dal presidente Pietro Miani, si è svolta il 19 marzo, assieme al KKL Italia (Keren Kaymeth Leisrael – Fondo Nazionale Ebraico Italia), per l’occasione rappresentato dalla […]

L’operazione all’ospedale di Shifa terminerà quando tutti i terroristi verranno catturati, “vivi o morti”(Video)

Parlando venerdì alle truppe presso l’ospedale Shifa di Gaza City, il capo del comando meridionale dell’IDF ha affermato che l’operazione contro Hamas finirà “solo quando l’ultimo dei terroristi sarà nelle nostre mani, vivo o morto”. “L’azione qui a Shifa è significativa. Un’operazione audace, astuta e davvero impressionante finora”, afferma il Magg. Gen. Yaron Finkelman. L’IDF […]

Hamas “most wanted”: il giuramento del Mossad

Una promessa è una promessa. Specialmente quando, a farla, è il Mossad. Il Wall Street Journal ha dato conto, in un recente articolo, dei piani del governo guidato da Benjamin Netanyahu per uccidere dopo la fine del conflitto a Gaza i membri di Hamas residenti all’estero.L’ordine è stato già impartito.“Ho dato istruzioni al Mossad per […]

DICHIARAZIONE di Bruno Gazzo, Presidente della Federazione sulla decisione del Senato Accademico di UNITO di non partecipare al bando MAECI per progetti fra le istituzioni di ricerca italiane e israeliane.

DICHIARAZIONE del Presidente della Federazione Associazioni Italia Israele, Bruno Gazzo Il Senato Accademico della Università di Torino ha preso la decisione di boicottare la partecipazione al bando 2024 del MAECI per la raccolta di progetti di collaborazione tra le istituzioni di ricerca italiane e israeliane: questo è un fatto gravissimo! È la conferma di quanto […]

Se gli ospedali diventano bunker (o della viltà di Hamas)

di Giuseppe Crimaldi Per capire fin dove si spingano le logiche perverse e assassine di Hamas bisogna partire dalla sua vile spregiudicatezza. I terroristi non hanno alcun valore legato all’umanità e alla vita: sparano facendosi scudo dei civili, si nascondono nelle moschee e nelle scuole, forgiano all’odio i bambini già all’asilo. E non si fanno […]

“FIGLI DELLA LIBERTA’” LIBERTÀ E RESPONSABILITÀ NELL’EBRAISMO

Giovedi 14 marzo 2024, 4 di Adar 5784, nella cornice della storica cappella bizantina “Bonajuto” di Catania – ritrovata dopo secoli nei sotterranei di un palazzo settecentesco e spledidamente restaurata – si è svolto un significativo incontro con il rabbino capo della Comunità ebraica di Napoli rav Cesare Moscati il cui tema di riflessione è […]

Report ONU sulle violenze sessuali commesse nel corso dell’attacco terroristico di Hamas il 7 ottobre 2023

Report dell’Ufficio del Rappresentante Speciale del Segretario generale dell’ONU Di seguito i punti principali del Report tradotti in italiano Il 4 marzo 2024, la Rappresentante speciale del Segretario generale delle Nazioni Unite sulla violenza sessuale nei conflitti, Pramila Patten, ha tenuto una conferenza stampa nel corso della quale ha presentato il suo Report indipendente sulle […]

Così aumenta l’antisemitismo – scarica relazione CDEC

Negli ultimi anni l’antisemitismo è cresciuto a livello mondiale anche a causa della crisi economica, dal complottismo, l’incertezza, la globalizzazione come minaccia identitaria, della frustrazione sociale. Ma oggi soprattutto è amplificato dalla guerra Israele-Hamas.Di recente l’Osservatorio sull’Antisemitismo – uno dei settori del Centro di documentazione ebraica contemporanea – ha stilato il suo ultimo e più […]

Scarica il primo rapporto sulle violenze sessuali perpetrate da Hamas il 7 ottobre.

Un primo rapporto ufficiale dell’Associazione dei Centri di Crisi dello Stupro in Israele riguardo all’attacco di Hamas del 7 ottobre afferma:• I crimini sessuali sono stati commessi sistematicamente e intenzionalmente.• Sono state identificate quattro principali aree di abuso sessuale.•. Le aggressioni sessuali e gli atti di stupro sono stati commessi da più partecipanti e includevano […]

Torna all'inizio